ESTERO

Finlandia, al via la costruzione del più grande tunnel per biciclette al mondo

finlandia,-al-via-la-costruzione-del-piu-grande-tunnel-per-biciclette-al-mondo
Spread the love

BERLINO – Nella politica ambientalista e pro-bici e nella lotta a inquinamento e traffico la Finlandia governata dalla premier più giovane al mondo, Sanna Marin, e da un team di donne leader dei 5 partiti della coalizione, fa sul serio. Ha appena varato il piano di costruzione di un tunnel urbano riservato alle sole biciclette che sarà senza uguali nel mondo: passerà sotto la bella, monumentale Rautatieasemaa, la stazione ferroviaria centrale della capitale Helsinki, consentendo ai cittadini che si recano al lavoro in bici di aggirare i più problematici punti del traffico.

La costruzione del tunnel sotto la stazione fu approvata due anni fa, con uno stanziamento di 23 milioni di euro, ed è cominciata oggi. Il tunnel sarà lungo 220 metri e offrirà a chi si sposta in bici non solo la fortuna di aggirare i grandi incroci tra i lati est e ovest della stazione, affollati di tram, autobus, auto private e bus turistici, ma anche di poi parcheggiare: il tunnel sarà dotato di un parcheggio per sole biciclette capace di accoglierne almeno 1.500. Il tunnel offrirà per i due sensi di marcia due corsie ognuna di due metri di larghezza per le bici, e ai lati marciapiedi per i pedoni larghi complessivamente tre metri e mezzo.

I lavori per la costruzione del tunnel saranno completati nel 2023, quindi le autorità municipali hanno avvertito i cittadini che fino ad allora inevitabilmente il grande cantiere ecologico causerà chiusure di strade, problemi di traffico e disagi. Ma le reazioni dell’opinione pubblica, raccolte a caldo in strada dai reporter della tv pubblica Yle, sono positive: “Quando il tunnel sarà pronto potrò recarmi al lavoro in bici, come già fanno tanti, con molta maggior sicurezza del percorso”, afferma Marko Kallioheimo intervistato dalle telecamere mentre in bici andava verso la posta centrale.

“Faremo di tutto per ridurre i disagi per i cittadini al minimo”, si impegna il responsabile della costruzione del bicitunnel, Esa Juhantila. Secondo lui il tunnel sarà aperto alla circolazione nel marzo 2023. “O al più tardi alla fine del 2023: quando si scava in profondità non si può mai sapere tutto su eventuali ostacoli imprevisti”, ha sottolineato, ricordando il granitico sottosuolo di Helsinki e la possibilità di imbattersi in vecchie tubature in disuso. Per far posto agli ingressi del tunnel e prima ancora al cantiere, saranno spostati anche gli accessi ad alcuni dei binari della stazione centrale, dalla quale i pendolini dell’alta velocità di Vr, le ferrovie finlandesi, collegano tutto il paese.

Bici e trasporto pubblico sono da tempo favoriti nella capitale finnica. Esiste per motivi di costi una sola linea di metropolitana, che però raggiunge l’aeroporto e collega i principali punti del centro, e praticissima e veloce è la moderna rete tranviaria.

0 commenti su “Finlandia, al via la costruzione del più grande tunnel per biciclette al mondo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: