SPORT

Scuola, slitta il rientro in aula: la nuova data 

scuola,-slitta-il-rientro-in-aula:-la-nuova-data 
Spread the love

Scuola, cambia la data del rientro a scuola. Dopo un lungo Consiglio dei ministri e un dibattito piuttosto acceso, è stato accantonato il 7 gennaio come inizialmente fissato. 

riapertura scuole
(Foto: Getty)

Posticipato il rientro a scuola per le scuole superiori e i licei: si passa dal precedente 7 gennaio alla nuova data fissata l’11. Come riporta AdnKronos, è quanto emerge dal nuovo Consiglio dei ministri dopo un intenso confronto tra i vari gruppi politici in gioco. Alla fine si è optato per un leggero slittamento rispetto al ritorno in aula dopo il 15 gennaio per cui spingeva il Pd e alla riconferma del 7 per M5S e Iv. E si parla sempre e solo del 50% degli studenti, mentre il resto continuerebbe con la didattica a distanza.

Scuola Milano
Scuola (Foto: Facebook)

Scuola, ritorno in aula l’11 gennaio

A sbloccare la situazione è stato il Premier Giuseppe Conte, il quale ha mediato superando l’empasse dopo un momento di stallo durato non poco in tre ore di riunione. A capeggiare la fazione che chiedeva un rinvio direttamente dopo metà mese c’era Dario Franceschini, capodelegazione del Pd. Ad opporsi con forza, invece, c’era appunto Il Movimento 5 Stelle insieme alla ministra Lucia Azzolina, i quali premevano forte sulla riconferma del 7.

Potrebbe interessarti anche —-> Crisi di governo, Renzi: “Stavolta non ce n’è per nessuno”

“I contagi non sono attribuibili alla scuola, non è questa la causa dei vari focolai”, ha riferito la ministra dell’istruzione come riportato dall’agenzia di stampa. E ancora: “I nostri ragazzi hanno pagato fin troppo questa situazione, è il momento di ridargli la possibilità di andare in aula senza chiedergli ulteriori sacrifici”.

Guarda anche —-> Nuovo Decreto, 7 ed 8 gennaio in zona gialla: festivi arancioni. Le regole

A lanciare l’allarme sul fronte scolastico era stato di recente anche l’ordine dei medici attraverso la figura del presidente Filippo Anelli. L’esperto, infatti, ha ritenuto possibile il rientro immediato solo in un caso: “Se tutti stanno a casa, riducendo la pressione sui vari mezzi di trasporto, allora possiamo procedere. Invece diversamente abbiamo già visto che il sistema non ha funzionato, e ripeterlo non farebbe altro che aumentare una diffusione del virus”. 

0 commenti su “Scuola, slitta il rientro in aula: la nuova data 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: