INTERVISTA

Samuel Piazza presenta la Biografia di Camilla D’Elia: estremo piacere dell’essere

Spread the love

Facendo un piccolo bilancio della tua vita cosa ne verrebbe fuori?

Una persona cosciente e positiva verso il futuro, con una forte personalità, e dei valori ferrei. Ho superato momenti davvero difficili, soprattutto da piccola, mi sono rimboccata le mani e ho fatto tutto ciò che serviva per aiutare la mia famiglia nel momento del bisogno. Sono sempre stata autonoma e molto empatica, se un amico ha bisogno di aiuto dho il 100% e spero sempre che mi venga riservato lo stesso trattamento di rispetto e fiducia.

https://www.instagram.com/p/CGAMmSUgb8u/?utm_source=ig_web_copy_link

Parlaci dell’amore: cosa rappresenta nella tua vita?

Ne e’ una parte essenziale, ma non parlo solo dell’amore sentimentale.

L’amore come sentimento positivo che si può riscontrare in amicizia, relazioni e famiglia é il punto di partenza per una vita serena. Sono fortunata ad essere circondata da persone che amo e mi amano.

Artisticamente, qual è la modella a cui vorresti somigliare?

Non vorrei assomigliare a nessuno, sono convinta che il sentimento di emulazione sia nocivo. Ci sono moltissime modelle che mi ISPIRANO, cerco sempre di imparare da tutto ciò che mi affascina. Artisticamente mi piacciono tantissime modelle diverse e cerco di imparare osservando e rielaborando.

Puoi dirci a cosa stai lavorando adesso?

Sono ripartita col botto dopo il lockdown, fortunatamente tanti progetti stanno per iniziare e alcuni sono già in corso d’opera.

In questo periodo ho iniziato a lavorare come modella di posa ma ho anche un sacco di trasferte e workshop sia in Italia che all’estero in programma per l’anno nuovo.

COME  sei nella vita privata?

Sono una persona aperta e disponibile, ma non credo di mostrare contenuti differenti o filtrati nella vita pubblica su Instagram. Sono io, e cerco di farmi conoscere per quella che sono, pregi, difetti, ideali e sentimenti.

Cosa vorresti che le persone capissero di te?

Che sono una persona con delle idee e una forte motivazione, ma soprattutto che sono professionale e professionista in quello che faccio. Non accetto che il mio lavoro venga preso come un passatempo, é un lavoro! Ho studiato anni per arrivare alla consapevolezza artistica e performativa a cui sono oggi e ne vado fiera.

Tutta la mia vita ha sempre girato attorno all’arte e alla fotografia

Quali sono i ricordi della tua infanzia a cui particolarmente sei legata?

Sfortunatamente ne ho pochi, é un periodo della mia vita che nel corso degli anni ho dimenticato per evitare sofferenze. Molti dei miei ricordi più felici sono sicuramente legati a mio padre e alla giornate che passavo con lui

Sei favorevole e contraria alla chirurgia platica?

Sono favorevole ma convinta che ci sia molta ignoranza in materia e troppa impulsività.

Se c’è un difetto fisico che ci fa stare male é giusto che si abbiano tutti gli strumenti per superarlo, non dobbiamo però essere indotti per logiche di mercato e puro interesse scenico. Seguire la massa e cambiare il proprio corpo per piacere agli altri non é il modo migliore per accertarsi.. bisogna accettare se stessi e farlo per se stessi.

Ci sono persone che ti hanno aiutato in momenti difficili?

Assolutamente, primo fra tutti il mio compagno che da sei anni mi sostiene e comprende in ogni momento.

Un tuo sogno nel cassetto?

A livello lavorativo mi piacerebbe continuare a produrre e partecipare a prodotti sempre di maggior qualità.

Ci sono alcuni traguardi che mi interesserebbe raggiungere, ti farò sapere se si avvereranno

0 commenti su “Samuel Piazza presenta la Biografia di Camilla D’Elia: estremo piacere dell’essere

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: