attualità

Milano: Proprietaria lascia morire il suo cane Pitbull durante il parto, la padrona è stata denunciata

Spread the love

Quando la pitbull, di razza Amstaff, è arrivata nella clinica incinta di undici cuccioli, le sue condizioni erano ormai disperate. Della cucciolata, il veterinario è riuscito a salvare sette piccoli, mentre la madre e altri quattro non ce l’hanno fatta. I più fortunati sono ora in salvo nelle cucce di un’associazione animalista, che si occupa di adozione di cani abbandonati.

I piccoli pitbull sono stati infatti sequestrati dalla procura e affidati alle cure dei volontari, mentre per la proprietaria – che ha portato dal veterinario i cani troppo tardi rispetto a quando avrebbe dovuto – è scattata la denuncia in procura a Milano, ed è stato aperto un procedimento penale per uccisione di animale, che prevede una pena fino a due anni. E’ stato l’Enpa, l’Ente nazionale protezione animali, a segnalare la vicenda agli agenti del Nucleo tutela animali della Polizia municipale di Milano, che hanno poi redatto una breve informativa per il pm Luca Gaglio. A essere denunciata una ragazza di 27 anni, residente nel popolare quartiere milanese di Baggio.

La donna vive in casa con due figli. La gravidanza della pitbull è stata giorno dopo giorno più evidente, ma l’animale non è stato fatto visitare fino a poche ore dal parto, quando ha iniziato a stare male. «E’ colpa del veterinario se è morta. Non hanno fatto il necessario per salvarla», ha tentato di giustificarsi la donna con gli agenti. Ma il sospetto delle forze dell’ordine è che siano state le condizioni economiche in famiglia a ritardare la visita medica.

Così quattro cuccioli e la loro madre non hanno superato il parto, mentre gli altri sette pitbull hanno trovato ospitalità presso la Casa di Axel, un’associazione di volontariato di Ferrara che combatte il randagismo e l’abbandono di cani. Ma che si occupa anche di animali che hanno subito sevizie e maltrattamenti. I sette cuccioli di pitbull sembrano non avere particolari traumi, vivono e giocano sereni, e la speranza dei volontari è che trovino presto una nuova famiglia.

0 comments on “Milano: Proprietaria lascia morire il suo cane Pitbull durante il parto, la padrona è stata denunciata

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: