cronaca

Aggiornamenti sul terremoto Roma

Spread the love

Il terremoto di questa mattina può considerarsi un evento isolato, non mi aspetto una crisi sismica“: lo ha dichiarato all’AGI il sismologo Paolo Messina, dell’Istituto di geologia ambientale e geoingegneria del Consiglio nazionale delle ricerche.

Risveglio traumatico quello dell’11 maggio per i romani che sono scesi in strada poco dopo le 5 a causa di un terremoto: un sisma magnitudo ML 3.3 è avvenuto oggi a 5 km sud ovest da Fonte Nuova (Roma), alle 05:03:22, ad una profondità di 10 km. L’evento è stato localizzato dalla Sala Sismica INGV-Roma, ed è stato nettamente avvertito dalla popolazione di Roma (così come un boato), Fonte Nuova, Monterotondo, Guidonia Montecelio, Albano Laziale, Mentana, Marino, Ciampino, Genzano di Roma, Tivoli (dati “Hai Sentito il Terremoto”).
Dalle verifiche dei Vigili del fuoco non risultano al momento danni a persone o cose in seguito alla scossa. Tante le chiamate ai servizi di emergenza da parte dei cittadini, molti svegliati di soprassalto.

Il terremoto “si è verificato in una zona storicamente a bassa intensità sismica. Questo rientra nel quadro delle centinaia di terremoti italiani che avvengono durante l’anno“, spiega Messina, sottolineando che non sono stati rilevati eventi a cascata. “La pericolosità di questi eventi non dipende solo dalla magnitudo, ma anche dalla profondità a cui avvengono le scosse, e in questo caso non si è  trattato di un sisma pericoloso. In quanto alle ragioni che hanno provocato la scossa, non possiamo parlare di ‘assestamento’, dato che non c’è stato un evento principale come avvenuto a L’Aquila o a Norcia, in cui abbiamo assistito a una serie di scosse successive. Quella di stanotte è stata una semplice scossa isolata che fa storia a sé stessa”, precisa l’esperto all’AGI. “Le scosse future non sono prevedibili, come tutti gli eventi di questo tipo, ma non mi aspetto una crisi sismica di magnitudo elevata. Storicamente non mi risulta ci siano stati terremoti ad alta intensità in quest’area“.

0 commenti su “Aggiornamenti sul terremoto Roma

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: