attualità

il Gran Caffè de Paris Pineto diventa Il Bar simbolo del Coronavirus In Italia, oggi riapre i battenti

Spread the love

Abruzzo. 01.05.2020 Non potevamo aprire questa giornata con una notizie migliore,  un  Bar ormai  diventato simbolo del Coronavirus In Italia riapre i battenti. Stiamo parlando dello   storico bar-gelateria Gran Caffè de Paris a Pineto in una località dell’Abruzzo. Una decisione coraggiosa è simbolica per tutti quelli che vogliono difendere i diritti dei lavoratori e degli artigiani del gelato in Italia dice il fondatore Silvano Grossi.

46492026_10213506267839724_8573528383864963072_n

Una riapertura in una data che rimarrà per sempre nella storia di questo secolo, decine di persone sono tornate a gustare quello che oggi viene definito uno dei migliori Gelati della regione Abruzzo. Fondata dai Fratelli Grossi, Silvano e Mario Grossi a ridosso degli anni da  80 il Gran Caffè de Paris porta in Abruzzo la prima grande innovazione culturale riuscendo a rivoluzionare tradizioni locali: benvenuti al Café de Paris, uno dei simboli degli anni 80: questo, infatti, tra gli anni ottanta e gli anni novanta conobbe un periodo di crescita economica accelerata (che sarà soprannominato miracolo economico o, ancora più sinteticamente, boom), che ne trasformò in maniera profonda il volto, facendola passare da Paese a economia prevalentemente agricola a una delle principali potenze industriali dell’Occidente.

1232439_10200507766045303_2053285475_n

E mentre il governo diffida ordinanza della Calabria in Abruzzo le cose cambiano Come era prevedibile, che dispone l’apertura di bar e pasticcerie. Dunque un servizio online dove si può prenotare gelato direttamente dalla pagina di Facebook  Gran Caffè de Paris Da non dimenticare che Pineto era finito al centro dell’attenzione in Italia per via di una web reputation ad alto livello: sia a livello di sicurezza che in termini di servi. Pineto è attualmente una frequentata località balneare tra le più apprezzate del medio Adriatico e dal 2006 è insignita della Bandiera Blu d’Europa che certifica la qualità delle acque e l’alto livello dei servizi offerti.

In città sono presenti numerose strutture alberghiere e di ristorazione, locali di intrattenimento, stabilimenti balneari e alcuni campeggi. Sempre nel territorio comunale, si può ammirare la Torre di Cerrano, uno dei fortilizi costieri meglio conservati dell’intera riviera abruzzese che attualmente ospita la sede di un centro di biologia marina. Il 21 novembre 2010 è stato riaperto al pubblico il Parco Filiani, un’area verde collinare originariamente creata tra le due guerre da Luigi Corrado Filiani su parte della propria azienda agricola; in essa, oltre a varie specie arboree e la presenza di diverse famiglie di animali, sono presenti anche sentieri e percorsi ciclopedonali.

0 comments on “il Gran Caffè de Paris Pineto diventa Il Bar simbolo del Coronavirus In Italia, oggi riapre i battenti

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: