attualità Senza categoria

Trump: Cina schierata contro il presidente degli stati uniti per far perdere le elezioni

Spread the love

 

Il presidente Usa ha dichiarato alla Reuters spagnola che il modo in cui il gigante asiatico ha gestito la crisi del coronavirus è la prova che Pechino “farà tutto quanto in suo potere” per fargli perdere elezioni del 3 novembre

Il presidente Usa Donald Trump ha detto che la Cina vuole che egli perda le elezioni di novembre: lo ha detto in un’intervista esclusiva alla Reuters spiegando che il modo in cui il gigante asiatico ha gestito la crisi del coronavirus è la prova che Pechino “farà tutto quanto in suo potere” per fargli perdere elezioni del 3 novembre. Trump ha aggiunto anche che sta valutando varie opzioni su come reagire a quanto Pechino ha fatto nello scatenare la pandemia: “Posso fare molto”, ha sottolineato.

“La Cina – ha detto- farà tutto quanto in suo potere per farmi perdere questa corsa. Usano in maniera costante e loro pubbliche relazioni per apparire come se fossero innocenti”.
Il presidente Usa, che ha detto spesso che la Cina avrebbe dovuta essere più sollecita nel far conoscere al mondo quel che stava accadendo nel suo Paese, non ha chiarito quali siano gli strumenti che vuole adottare contro Pechino, se per esempio l’uso dei dazi o la cancellazione del debito: “Ci sono molte cose che posso fare. Stiamo cercando di capire che cosa e’ successo”.

Trump ha aggiunto che Pechino vuole che vinca il suo rivale, l’ex vicepresidente Usa, Joe Biden, ma si è detto scettico sui sondaggi che danno il probabile candidato democratico come possibile vincitore: “Non credo ai sondaggi. Penso che la gente di questo Paese sia intelligente: non penso che metteranno (alla Casa Bianca; ndr) un uomo che e’ un incompetente”.

0 commenti su “Trump: Cina schierata contro il presidente degli stati uniti per far perdere le elezioni

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: