attualità GOSSIP

Raoul Bova e Rocio Morales: non sono rimasti con le mani in mano

Spread the love

Durante questa emergenza data dal diffondersi del coronavirus Raoul Bova e la moglie Rocio Morales non sono rimasti con le mani in mano, ma hanno deciso di rendersi utili e aiutare la Croce Rossa nell’assistere i più bisognosi.



Sugli account social dei due attori ci sono già diversi post a riguardo, ma il settimanale “Chi”, in edicola mercoledì 29 aprile, ha pubblicato degli scatti della coppia impegnata nel volontariato. Con indosso le tute della Croce Rossa Raoul e Rocio sono stati fotografati mentre distribuiscono i pasti ai senzatetto.

Un gesto fortemente sentito, come testimonia un post di Rocio, che recita una frase di Maria Teresa di Calcutta: “Chi nel cammino della vita ha acceso anche soltanto una fiaccola nell’ora buia di qualcuno non è vissuto invano.
P.S. Grazie di esistere volontari! ❤️ @crocerossaitaliana”.

0 commenti su “Raoul Bova e Rocio Morales: non sono rimasti con le mani in mano

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: