cronaca HOME

Giallo nel Cilento, trovato in mare il cadavere di un uomo

Spread the love

San Giovanni a Piro, a dare l’allarme sono stati i pescatori

SAN GIOVANNI A PIRO. Il cadavere di un uomo è stato ripescato questa mattina a circa 500 metri dalla costa di Scario, nel Comune di San Giovanni a Piro, nel Cilento.

A dare l’ allarme sono stati alcuni pescatori. Sul posto sono subito arrivati i militari della capitaneria di porto che hanno recuperato il cadavere. Si tratta di Francesco Guzzo, 47enne del posto. In mare, a circa un miglio da punta Molara, i guardiacoste hanno ritrovato anche un barchino di circa tre metri di proprietà della vittima.

A bordo c’era anche il telefonino dell’uomo. La procura della Repubblica di Vallo della Lucania ha aperto un’inchiesta e la salma, su disposizione del sostituto procuratore Paolo Itri, è stata trasferita presso la camera mortuaria dell’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania. Sarà l’ autopsia, nelle prossime ore, a svelare le cause del decesso. Le indagini sono dirette dal tenente di vascello Giovanni Paolo Arcangeli, comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Palinuro. Sulla vicenda vige il massimo riserbo.

Giallo nel Cilento, trovato in mare il cadavere di un uomo

La barca della vittima

0 commenti su “Giallo nel Cilento, trovato in mare il cadavere di un uomo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: