cronaca HOME

Roma, divelta la targa del viale dedicato a Valerio Verbano

Spread the love

Al Parco delle Valli danneggiata la segnaletica stradale che riporta l’intestazione del viale al giovane militante di sinistra ucciso a Roma nel 1980


Questa mattina al Parco delle Valli è stata trovata divelta la segnaletica stradale che riporta l’intestazione del viale a Valerio Verbano, giovane militante di sinistra ucciso a Roma nel 1980. A rendere noto l’atto vandalico è  il presidente del Municipio III di Roma Giovanni Caudo. “Ho chiesto alla polizia locale di fare gli accertamenti, domani stesso la segnaletica tornerà al suo posto. Un gesto, qualunque ne sia la natura, che sfregia la memoria di una vicenda che è entrata a far parte della  storia popolare del quartiere”, sostiene Caudo.

“Valerio, attivista di sinistra è stato ucciso nel 1980 nella sua casa di via Monte Bianco con un colpo di pistola da tre uomini armati. A lui sono intestate alcuni degli spazi culturali più popolari del quartiere, primo fra tutti la ‘Palestra popolare Valerio Verbano’ al Tufello. Già altre volte la targa è stata fatta oggetto di attenzione ed è stata anche frantumata e oltraggiata. Questa volta sembra meno grave ma resta un gesto oltraggioso della memoria collettiva del Municipio”, spiega Caudo.

La targa è stata già danneggiata nel 2013 e nel 2015. Nelle altre due occasioni la lapide era stata distrutta in vari pezzi mentre questa volta fortunatamente è stata solo gettata in terra.

0 commenti su “Roma, divelta la targa del viale dedicato a Valerio Verbano

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: