HOME

Nubifragio su Roma: allagamenti, rami caduti e strade chiuse

Spread the love

Sottopassi interdetti e traffico a causa degli alberi crollati sulle strade. Mattinata di passione anche per i pendolari

Tra disagi e traffico, non comincia al meglio la settimana per i romani, che stamattina si sono svegliati con una bomba d’acqua che si è abbattuta sulla città e che ha causato problemi e deviazioni. Mattinata di passione anche per i pendolari che questa mattina hanno cercato di raggiungere la Capitale con i treni.

In via Ballarin, tra l’Eur, Grotta Perfetta e Roma 70, è caduto un albero: seppur per pochi minuti, giusto il tempo di rimuovere l’arbusto, i bus 716 e 772 sono stati deviati. E non lontano, via Tito – all’altezza di viale Giustiniano Imperatore in direzione San Paolo, è stata chiusa per allagamento. E proprio a San Paolo, appena fuori la stazione della linea B della metro, il sottopasso è completamente allagato.

Presenza di alberi sulla carreggiata anche sull’Appia Pignatelli all’altezza di via dell’Almone e sul viadotto della Magliana, come riportano da Luceverde: lunghe, anche in questo caso, le code in questa porzione della città. Code anche sulla Roma-Fiumicino da Ponte Galeria a via Newton verso l’Eur a causa di allagamenti diffusi.

0 commenti su “Nubifragio su Roma: allagamenti, rami caduti e strade chiuse

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: