cronaca HOME

Rivarolo, un semaforo per il sottopasso dove un uomo è affogato nell’auto

Spread the love

Segnalerà quando il passaggio diventa pericoloso


Il comune di Rivarolo installerà un semaforo nel sottopasso di Rivarolo Canavese dove il 2 luglio è annegato Guido Zabena,51 anni, rimasto intrappolato nella sua macchina sommersa dall’acqua. Per quella tragedia la procura di Ivrea ha aperto un’inchiesta per omicidio colposo dove al momento non risultano indagati. “Ho dato incarico a un progettista di studiare un piano di sicurezza che prevederà di certo un semaforo luminoso per segnalare quando il sottopasso è pericoloso ma anche un segnale acustico e una barriera per impedire l’accesso se la strada è allagata –  spiega il sindaco Alberto Rostagno  – Appena il progetto sarà approvato darò subito il via ai lavori”.
Era stato Piero Zabena, nei giorni successivi alla tragedia a chiedere “che una cosa come quella che è accaduto a mio figlio non accada mai più a nessun altro”.
“Con quello che è accaduto la sicurezza ha la priorità”, conferma il primo cittadino che ha in mente anche altri lavori sul sottopasso al confine con Feletto. “Sto cercando un progettista che accetti di rivedere il sistema idrico del sottopasso perché per qualche ragione l’acqua viene convogliata lì e non defluisce e vogliamo risolvere questo problema che si è verificato quella notte ma anche in altre occasioni”.

0 commenti su “Rivarolo, un semaforo per il sottopasso dove un uomo è affogato nell’auto

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: