cronaca HOME

Milano, giovane si dà fuoco in strada davanti a una pattuglia della polizia: è in codice rosso

Spread the love

Due agenti sono rimasti lievemente ustionati e intossicati nel tentativo di spegnere le fiamme

n giovane egiziano si è dato fuoco in strada questo pomeriggio intorno alle 16, all’angolo fra viale Zara e via Laurana. Sono stati i cittadini del posto a segnalare l’emergenza, descrivendo una persona sdraiata in carreggiata con una tanica di liquido infiammabile a fianco. Quando gli agenti della polizia locale si sono avvicinati, l’uomo si è dato fuoco.  Due agenti hanno cercato di spegnere le fiamme: ci sono riusciti solo grazie all’intervento di una donna, che ha recuperato un estintore e lo ha consegnato agli agenti, rimasti lievemente ustionati e intossicati nel tentativo di spegnere le fiamme. Il giovane, classe ’89, è stato portato in codice rosso all’ospedale Niguarda.

E’ un ex dipendente di una macelleria di via Ala, due giorni fa si era presentato dai suoi ex datori di lavoro andando in escandescenza e danneggiando le vetrine del negozio per poi fuggire all’arrivo della polizia. Oggi si è ripresentato al negozio con la tanica di benzina e ha minacciato di bruciare tutto, cospargendosi il corpo con il liquido. Poi è fuggito, raggiungendo viale Zara dove ha messo in atto il suo folle intento

0 commenti su “Milano, giovane si dà fuoco in strada davanti a una pattuglia della polizia: è in codice rosso

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: