Connect with us

Hi, what are you looking for?

cronaca

Antonietta Corinto, l’ultimo post della neomamma suicida:

ntonietta Corinto aveva 26 anni e negli ultimi tempi mostrava segni di depressione. È lei la giovane mamma che si è lanciata dal sesto piano dell’ospedale Ruggi di Salerno subito dopo aver allattato il suo bambino nato solo pochi giorni prima. Inutili i tentativi dei presenti di fermarla, è salita sul cornicione e ha affrontato il vuoto, si ipotizza a causa di una depressione post partum.

Su Facebook, tanti post che testimoniano il periodo difficile che la giovane donna stava vivendo, fino all’ultimo. È di venerdì l’ultimo post, dedicato al figlioletto appena nato: «La vita a volte ti mette a dura prova. Ma io e te come facciamo da tanti anni insieme, tenendoci mano nella mano, affrontiamo tutto con coraggio e andiamo avanti…sfidando ogni ostacolo! Oggi siamo diventati genitori, la vita ci ha premiato e i miracoli esistono – continua il post – Benvenuto al mondo piccolo scricciolo di mamma e papà». Antonietta aveva sposato Gerardo nel 2016, stamattina dopo aver allattato il bambino, il tragico gesto.

Antonietta, allatta il figlio appena nato e si suicida. L'ultimo post: «La vita ti mette a dura prova»

Click to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like

BUSINESS

Quis autem vel eum iure reprehenderit qui in ea voluptate velit esse quam nihil molestiae consequatur, vel illum qui dolorem eum fugiat.

attualità

Paolo Bonolis appare spesso insieme ai suoi figli Adele, Silvia e Davide, avuti dalla moglie Sonia Bruganelli. In pochi, però, sanno che l’uomo ha anche altri...

attualità

Inizia nel segno di Loretta Goggi l’undicesima edizione di Tale e Quale Show. Il talent vip di Rai 1 condotto da Carlo Conti si...

World

Quis autem vel eum iure reprehenderit qui in ea voluptate velit esse quam nihil molestiae consequatur, vel illum qui dolorem eum.

Copyright © 2017 City Milano News

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: