HOME INTERVISTA

Francesca Chitè: la mia vita è un paradigma tutto da inventare

Spread the love

 

Francesca-ChitèSi chiama Francesca Chitè è una delle mamma più interessanti dello scenario fitness italiano per questo abbiamo deciso di raccontare la sua storia.  Stiamo parliamo di una donna straordinaria, sensuale dotata di una bellezza radiante, i suoi selfie vengono visitati migliaia di volte al giorno da fan di tutto il mondo…  Ma Francesca è soprattutto una semplice donna, autentica fatta di sani principi.  Il suo rapporto con la bellezza è un conflitto continuo vissuto allo specchio, una mamma con grande coraggio e con la voglia di ricomincia tutto da capo, si perchè per lei la vita è un grande gioco, un paradigma indefinito tra spazio e tempo.  Non è facile definire le sue qualità di un donna anche perché farlo sarebbe riduttivo di personalità straordinarie, complesse e sfaccettate, oggi lei può vantare degli occhi straordinari che attraversano il tempo… ecco come Francesca Chitè si racconta.

Hai raggiunto tanti obiettivi, qual è quello più significativo per te?

Naturalmente l’obiettivo più grande che ho raggiunto è stato crescere mia figlia da sola quando ero ancora una ragazzina ed averla accompagnata finora alla sua adolescenza, un’età molto molto difficile ed impegnativa per tutti ma ancor di più per una mamma single.

Puoi dirci a cosa stai lavorando adesso?

Il mio progetto ora è quello di riuscire in un mio piccolissimo sogno a livello lavorativo ma vi terrò aggiornati sull’evoluzione preferisco non dire nulla al momento.

Raccontaci una tua Gionata tipo?

La mia giornata è di una semplicità imbarazzante, è identica a quella di moltissime mamme e donne. Mi alzo a seconda degli orari che ho al lavoro, mi occupo della casa, mia figlia si chiama Martina, per fortuna è molto indipendente, l’ho abituata così. Ha quasi 15 anni quindi si muove da sola per andare a scuola; lavoro, mi occupo del nostro cane Killer (è il suo particolare nome ma è un “bambino” tenerissimo, è sempre alla ricerca di attenzioni ed affetto), cucino, lavo ma non stiro per fortuna non ho uomini in casa a cui dover stirare le camicie.

Artisticamente, quale è l’attrice a cui vorresti somigliare?

Mi piace moltissimo Angelina Jolie, è una persona di una fragilità e di un’intelligenza estrema e questo mix mi affascina sempre nelle persone poiché mi ci rispecchio molto. Non vorrei somigliare a nessuno perché credo che ognuno ha la propria particolarità ed eccezione.

Come pensi che l’essere modella influisca sulla tua carriera di attrice?

Ho sempre trascurato le proposte ricevute da quando ero una ragazzina, fondamentalmente sono una pigra, anche un po’ “sciocca “se vogliamo. Però mi affascina molto il cinema ora, mi piacerebbe fare un corso di recitazione. Ho partecipato a 2 musical molti anni fa al teatro Don Orione, anche il teatro mi piace molto…

Come vorresti vederti tra 10 anni?

Tra 10 anni per me auspico solo una grande serenità, non faccio progetti a lungo termine, spero solo di essere serena in qualsiasi posto o situazione in cui sarò.

Parlaci dell’amore: cosa rappresenta nella tua vita?

L’Amore per me è tutto. Sono una passionale esagerata, sempre stata, sono per metà siciliana e per metà calabrese nel sangue, vivo di passione. Per me la passione accompagnata dall’Amore quello forte, sono un elisir di vita.

Cosa vorresti che le persone capissero di te?

Che ognuno nella vita ha il proprio vissuto, il mio è stato tortuoso, intenso, a tratti drammatico ma molto interessante, ho perlomeno una storia da raccontare. Non fermatevi mai alla superficie, potreste perdervi dei mondi sotterranei interessanti da conoscere, non parlo solo di me, parlo per tutti.

Cosa accade nella vita privata?

Sono una ragazza che proprio ieri ha compiuto 34 anni, vivo la mia vita giorno per giorno. Sono single da quasi 6 mesi, lavoro, mi alleno e ho le mie amiche del cuore che sono due (Irene e Francesca, per me molto importanti) e non voglio dimenticare Maria una amicizia nata da poco molto intensa le non vive a Roma ma sta nascendo una bellissima amicizia. Mia figlia ovviamente è sempre al primo posto, ah e anche Killer Naturalmente

0 commenti su “Francesca Chitè: la mia vita è un paradigma tutto da inventare

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: