Connect with us

Hi, what are you looking for?

cronaca

San Pio delle Camere, azzannato dal cinghiale nel bosco: grave cacciatore

 01-WEB (1).jpg
SAN PIO DELLE CAMERE. Un uomo di 65 anni è ricoverato in gravi condizioni, ma non rischia la vita, dopo essere stato azzannato da un cinghiale durante una battuta di caccia. Si tratta di S.M., di San Pio delle Camere, che si trova adesso ricoverato nell’ospedale San Salvatore. L’incidente si è verificato domenica scorsa proprio nel bosco di San Pio delle Camere. L’uomo, che tra l’altro è un buon tiratore, ha notato l’animale e ha esploso un colpo colpendolo di striscio. L’ungulato, anziché fuggire, ha avuto una reazione violentissima che è tipica degli animali feriti: ha assalito il cacciatore che nel frattempo si era avvicinato per sparare un altro colpo e lo ha azzannato in più parti del corpo e, in particolare, alle gambe. Non avrebbe avuto scampo se, insieme a lui, non ci fosse stato un altro cacciatore che ha esploso altri colpi e ha abbattuto l’animale. Poi sono scattati i soccorsi e il cacciatore è stato trasportato all’ospedale San Salvatore in condizioni allarmanti. Infatti ha riportato profonde lacerazioni in diverse parti del corpo e, in particolare, alle gambe. È stato ricoverato nel reparto di Chirurgia e sottoposto a un intervento. Gli sono stati somministrati degli antibiotici per bloccare sul nascere il rischio di infezioni e complicazioni. La prognosi è di 45 giorni salvo complicazioni. Il caso è stato segnalato ai carabinieri ma non sembra che ci possano essere importanti conseguenze di natura giudiziaria.
Il Meetup “Amici di Beppe Grillo” dell’Aquila è intervenuto, nei giorni scorsi, sulla gestione dei problemi inerenti ai cinghiali e agli interventi sui pascoli da parte del Parco Gran Sasso-Laga. Il movimento ritiene «inaccettabile, oltre che grave , il dato sul calo della produzione di lenticchie di Santo Stefano, reso pubblico dall’omonima associazione, che parla di una riduzione del 50% della produzione rispetto al passato». Critiche al Parco anche per «la recinzione e cementificazione dei laghetti usati per l’abbeveraggio, che hanno spinto a valle i cinghiali»

Click to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like

BUSINESS

Quis autem vel eum iure reprehenderit qui in ea voluptate velit esse quam nihil molestiae consequatur, vel illum qui dolorem eum fugiat.

attualità

Paolo Bonolis appare spesso insieme ai suoi figli Adele, Silvia e Davide, avuti dalla moglie Sonia Bruganelli. In pochi, però, sanno che l’uomo ha anche altri...

attualità

Nel tempo sono state diverse le riviste di moda che hanno riempito gli scaffali delle edicole in Italia. Tra le varie, andiamo a vedere...

attualità

Inizia nel segno di Loretta Goggi l’undicesima edizione di Tale e Quale Show. Il talent vip di Rai 1 condotto da Carlo Conti si...

Copyright © 2017 City Milano News

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: