Connect with us

Hi, what are you looking for?

cronaca

Investe un ciclista e fugge, arrestato un pirata della strada di Formia

zcVYnplgPUwrFWI1hCE4UmPNbsSb7N75MVpNlWtAeQI=--Sotto l’effetto della droga travolge e uccide, con la sua auto, un ciclista indiano e poi fugge senza prestargli soccorso: è successo ieri sera, nel Casertano. I carabinieri di Cellole (Caserta) sono riusciti a individuare, rintracciare e sottoporre a fermo di polizia giudiziaria – con l’accusa di omicidio stradale – il pirata della strada, un uomo di 45 anni, Antonio Scuotto, residente a Formia, risultato positivo ai test sull’assunzione di sostanze stupefacenti eseguiti in ospedale a Formia.
Il grave incidente stradale è avvenuto sulla strada statale Domiziana, all’altezza dei bivio di Baia Felice. Il ciclista, un giovane di origini indiane di 31 anni residente a Cellole, si chiamava Prem Singh Shekhawat. La sua salma è stata trasferita nell’istituto di medicina legale di Caserta per l’autopsia. Il 45enne, invece, è stato chiuso nel carcere di Cassino (Frosinone).

In casa di Scuocco i carabinieri hanno trovato anche 12 bustine contenetenti eroina e 8 di cocaina. Da qui l’accusa aggiuntiva di detenzione e spaccio di droga.

Click to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like

BUSINESS

Quis autem vel eum iure reprehenderit qui in ea voluptate velit esse quam nihil molestiae consequatur, vel illum qui dolorem eum fugiat.

attualità

Paolo Bonolis appare spesso insieme ai suoi figli Adele, Silvia e Davide, avuti dalla moglie Sonia Bruganelli. In pochi, però, sanno che l’uomo ha anche altri...

attualità

Inizia nel segno di Loretta Goggi l’undicesima edizione di Tale e Quale Show. Il talent vip di Rai 1 condotto da Carlo Conti si...

attualità

Nel tempo sono state diverse le riviste di moda che hanno riempito gli scaffali delle edicole in Italia. Tra le varie, andiamo a vedere...

Copyright © 2017 City Milano News

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: