HOME news

Tassista Aggredisce Controllore

Tassista di 35 anni rinviato a giudizio per oltraggio, resistenza e violenza a pubblico ufficiale. La vicenda che lo ha trascinato alla sbarra risale ad alcuni mesi fa quando sulla tratta di Roma – Anagni un controllore aveva trovato una passeggera senza biglietto. Per tal motivo oltre a rimproverarla l’aveva multata. Il tassista che aveva assistito alla scena non aveva approvato i modi con cui il controllore l’aveva trattata così aveva cominciato ad insultarlo, a dirgli che non si doveva permettere di trattare così una donna.

Ma dalle parole grosse ben presto l’uomo era passato alle mani aggredendo fisicamente il pubblico ufficiale. Quest’ultimo arrivato alla stazione di Frosinone, aveva fermato il convoglio ed aveva segnalato la vicenda agli agenti della Polfer.

 

Da lì la denuncia e la conseguente richiesta di rinvio a giudizio da parte del pubblico ministero. Nei giorni scorsi il giudici accogliendo la richiesta del pm ha disposto il rinvio a giudizio del tassista. Il napoletano sarà difeso dall’avvocato Rosario Grieco del foro di Frosinone.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: